CRM Terapia ed Ottimizzazione Neuro Psico Fisica

CRM Terapia ed
Ottimizzazione Neuro Psico Fisica

Questa metodica fonda le sue basi sul presupposto che un Sistema Nervoso ben organizzato dà come risultato la Salute.
Infatti tutte le funzioni organiche sono controllate dal Sistema Nervoso Centrale attraverso il Sistema Nervoso Autonomo ed attraverso il Sistema Nervoso Periferico.

Affinché il corpo rimanga in salute è necessario che sofisticati ed efficienti meccanismi fisiologici di autoriparazione regolino ogni organo ed apparato.

Il Sistema Nervoso controlla e regola ogni nostra funzione, dalla respirazione alla digestione, dalla temperatura corporea alla pressione del sangue, adeguandole alle circostanze che cambiano continuamente.
Ma anche il meccanismo più sofisticato può, per i più vari motivi, non funzionare correttamente. Nel nostro caso questo si traduce immediatamente in un malfunzionamento degli organi.

Possiamo quindi considerare la malattia come la conseguenza di una disorganizzazione del controllo del Sistema Nervoso.

La nostra vita è un adattamento continuo ai cambiamenti. A questo adattamento incessante provvede il Sistema Nervoso in maniera automatica.
Normalmente questi aggiustamenti sono perfettamente calibrati all’intensità della sollecitazione in modo tale che l’organismo possa mantenere stabili le sue condizioni.

Il nostro organismo ha però una capacità di adattamento che arriva ad un certo livello.
Ma questo livello di adattamento può venire superato quando gli stimoli sono troppo prolungati o troppo intensi, oppure quando si sommano tra loro, quindi anche da sollecitazioni piccole ma continue.

Allora nascono i problemi di salute.
In queste situazioni il Sistema Nervoso fa degli aggiustamenti in emergenza che, seppur funzionali per garantire la sopravvivenza, diventano causa di disturbi per gli apparati e gli organi.

Sono da considerarsi patogene tutte le sollecitazioni che superano la capacità di compensazione del Sistema Nervoso, sia che siano troppo intense sia che perdurino per un tempo eccessivo.
Quindi non solo la caduta e l’incidente ma anche sollecitazioni chimiche (veleni, inquinamento, farmaci, ecc.), fisiche (campi elettromagnetici, freddo, caldo, rumore, ecc.), microbiche(batteri, virus, vaccinazioni, ecc.), psicoemotive (conflitti, separazioni, lutti, ecc.).

Queste sollecitazioni patogene restano come problemi non risolti. Nel tempo, a queste, se ne sommano altre rendendo sempre più limitata la capacità di adattarsi dell’organismo, fino a superare il limita di resistenza.

A questo punto l’auto-organizzazione dell’organismo viene meno. L’organismo non reagisce più in maniera corretta alle sollecitazioni esterne ed inizia quello stadio che noi chiamiamo malattia.
In questo contesto il Sistema Nervoso riconosce come normali, e non come patologiche, queste compensazioni errate.
Il cervello non è più consapevole del fatto che tali squilibri siano dannosi e li conserva nel tempo a dispetto di qualsiasi intervento esterno.

Potremmo quindi affermare che la maggior parte dei disturbi di cui soffriamo in realtà è la manifestazione di meccanismi di compenso che il Sistema Nervoso mette in atto come reazione a traumi ed eventi stressanti.

La maggior parte delle terapie che vengono usualmente messe in atto (chirurgia, farmaci, ecc.) sono finalizzati a sopprimere i sintomi della malattia, con risultati brillanti al momento ma deludenti nel tempo.
Questo perché agiscono sugli effetti finali della catena di successivi adattamenti effettuati dal Sistema Nervoso.

In realtà, così facendo, i problemi restano immutati ed in più l’organismo deve anche adattarsi alle sollecitazioni chimiche dei farmaci, compromettendo ulteriormente salute e qualità della vita.
Fino ad una inibizione totale della capacità di guarigione.
La soppressione dei sintomi non è guarire.

La CRM Terapia®, ripropone al Sistema Nervoso una mappatura delle condizioni di tutto l’organismo, includendo anche le condizioni errate ed anomale, con l’intento di indurre l’organismo stesso ad autocorreggersi e a riprendere il controllo ai vari livelli neurologico, fisico e psichico.
In pratica la CRM Terapia® aiuta l’organismo a riconquistare la sua corretta e naturale capacità di risposta.

In realtà qualsiasi persona potrebbe trarre beneficio dalla CRM Terapia®, tenendo ben presente che questa metodica non mira alla eliminazione diretta dei sintomi, ma alla ottimizzazione, ove possibile, di tutti i meccanismi che sono all’origine degli stessi.

Il sistema nervoso ha bisogno dei suoi tempi per rielaborare le problematiche.
In genere si riscontrano degli effetti positivi immediati ma i benefici sui sintomi e sulle singole malattie possono avvenire in un momento successivo.

Ma sicuramente il risultato costante di questa terapia è un progressivo miglioramento del quadro neuro psico fisico relazionale, con un conseguente miglioramento della qualità di vita.

Ecco alcune delle patologie che hanno migliori esiti nella applicazione della CRM Terapia® (a titolo puramente esemplificativo):

Dolore
Emicrania, Cefalea, Nevralgie, Dolore cronico in genere, Dolori articolari.

Sistema Nervoso
Nevriti, Sindromi nevralgiche, Paralisi del facciale, Esiti da poliomielite, Tics, Distonie neuromotorie, Esiti da accidenti vascolari, Vertigini croniche, Sindrome di Menier, Turbe dell’equilibrio, Disturbi dell’attenzione, Insonnia,Sindromi epilettiche, Sindromi neurovegetative, Turbe senili, Turbe del sonno.

Sistema Locomotore
“Cervicale”, Artrosi, Ernia discale, Miopatie, Tendinopatie, Rachialgia, Lassità ligamentosa, Lombalgia, Fibromialgia, Artrite Reumatoide, Esiti post-traumatici, Patologie funzionali, Periartriti, Esiti di fratture, Esiti di distorsioni, Sindrome tunnel carpale, Epicondiliti, Esiti di lesioni muscolari, Cifosi, Lordosi, Dismetria del bacino e degli arti inferiori, Esiti d’interventi chirurgici, Scoliosi, Piede varo o valgo, Piede piatto o cavo, Ginocchio varo o valgo, Anomalie posturali complesse.

Sistema Immunitario
Sindromi Autoimmuni, Eczema allergico, Allergie e Intolleranze Alimentari, Rinite, Asma.

Psiche
Stati ansiosi e fobici, Sindromi depressive, Anoressia, Bulimia, Attacchi di panico, Dipendenza da farmaci, Manifestazioni psicosomatiche, Turbe nevrotiche.

Sistema Cardio-Circolatorio
Aritmie, Tachicardia, Ipertensione, Palpitazioni, Ipotensione, Morbo di Raynaud, Turbe del microcircolo arterovenoso, Arteriopatie ostruttive, Disturbi vascolari.

Pelle
Psoriasi, Acne, Herpes, Alopecia, Eczemi, Dermatiti, Vitiligine. Sistema Digerente “Colon irritabile”, Stipsi, Colite, Rettocolite ulcerosa, Emorroidi, Gastrite, Morbo di Crohn, Turbe funzionali dell’apparato digerente, Epatiti croniche.

Genitale Femminile
Dismenorrea, Irregolarità mestruali, Menometrorragie, Amenorrea, Sindrome climaterica, Sterilità funzionale, Vulvovaginiti, Ipogalattia.

Genitale Maschile
Impotenza, Sterilità funzionale, Eiaculazione precoce.

Sistema Endocrino
Ipotiroidismo, Squilibri ormonali Funzionali, Ipertiroidismo.

Occhio e Visione
“Occhio pigro”, Congiuntiviti allergiche, Strabismo funzionale, Disturbi funzionali della visione.

Denti
Disturbi dell’Articolazione TemporoMandibolare, Parodontopatie, Problematiche occlusali.

Apparato Respiratorio
Asma, Enfisema, Dispnea. Apparato Urinario Cistiti ricorrenti, Incontinenza, Enuresi, Prostatite Sangue Anemie, Ipoplasie midollari.

Metabolismo
Diabete, Iperlipidemia, Ipercolesterolemia, Magrezze, Obesità.

E’ bene ricordare che questa metodica aiuta l’organismo a recuperare la sua capacità di autoregolazione.
Questa recuperata capacità può portare alla guarigione, o ad un maggiore controllo delle manifestazioni della malattia e della malattia stessa.

La Medicina Estetica
Un altro campo di applicazione della CRM Terapia® riguarda la medicina estetica.
Il Sistema Nervoso controlla direttamente la pelle, per cui la nutrizione e l’ossigenazione cellulare sono inevitabilmente compromessi dalle eventuali disfunzionalità a questo livello.

Le metodiche di AT (Attivazione Tissutale®) della CRM Terapia®, ristabiliscono l’equilibrio del metabolismo cutaneo e connettivale, con effetti positivi visibili su:
• Invecchiamento cutaneo del viso
• Cellulite
• Adiposità localizzate
• Smagliature
• Ectasie capillari
• Rughe
• Varici
• Cicatrici

I punti di forza di questa metodica sono:
• non si utilizzano siringhe né aghi – non è invasiva
• è assolutamente indolore
• non richiede che il paziente sia “convito” né che collabori
• non fa uso di sostanze né di farmaci di nessun genere
• la applicazione è rapidissima (frazioni di secondo)
• nessuna controindicazione
• nessun effetto collaterale
• si può praticare a qualunque età
• si può praticare in gravidanza
• non determina né assuefazione né accumulo
• i risultati ottenuti durano nel tempo

Migliaia di casi documentati in un’esperienza clinica di decenni (Istituto Rinaldi Fontani) confermano che la metodica è assolutamente sicura.

Le sedute di CRM Terapia®
Quattro le metodiche fondamentali della CRM Terapia, elaborate dai medici Salvatore Rinaldi e Vania Fontani:
1. ONP®: Ottimizzazione Neuro Posturale
2. ONPF®: Ottimizzazione Neuro Psico Fisica
3. AT®: Attivazione Tissutale
4. RM®: Riprogrammazione Motoria

L’ONP® (Ottimizzazione Neuro Posturale®) consta di un’unica seduta ed è il primo trattamento da praticare.
In questa seduta si mette il Sistema Nervoso in condizione di autocorreggere da subito i difetti posturali.
Leggendo attentamente la postura si ha la possibilità di individuare i segnali della errata regolazione neurologica.

I risultati posturali ottenuti dall’ONP sono stabili nel tempo.
La durata del trattamento è brevissima, solo una frazione di secondo, ma si tratta soltanto dello sblocco iniziale.
Poi bisogna proseguire con i cicli di sedute di ONPF®.

L’ONPF® (Ottimizzazione Neuro Psico Fisica®),
ha l’obiettivo di far si che il Sistema Nervoso interrompa gli schemi adattativi errati mantenuti fino a quel momento, sia a livello fisico sia a livello mentale sia a livello emotivo.
Viene praticata effettuando in breve contatto su punti determinati del padiglione auricolare.

L’Ottimizzazione Neuro Psico Fisica® consiste in cicli ripetuti di 18 sedute.
Trattandosi di una terapia a medio-lungo termine è necessario un certo numero di cicli per completare il processo di ottimizzazione generale.

Nei primi trattamenti può accadere che si verifichi una specie di esagerazione dei sintomi, ma si tratta si una fase transitoria che comunque conferma che il processo si è avviato.
Questo può accadere anche a livello emotivo e mentale. Nelle sedute è infatti comune l’insorgere, ad esempio, di irrequietezza, insofferenza o irritabilità, che sono comunque passeggere.

La via verso la guarigione, in genere, comporta un rapido riattraversare delle situazioni patologiche che, in passato, non sono state affrontate correttamente dall’organismo.
Queste situazioni vengono ripercorse affinché vengano rielaborate e definitivamente risolte dal cervello.

Il percorso verso la guarigione è, ovviamente, del tutto personale.

L’AT® (Attivazione Tissutale®)
La terapia viene effettuata localmente, mediante speciali elettrodi posti direttamente sulla zona da trattare.
Viene utilizzata per tutti i disturbi localizzati come anche per tutte le infiammazioni croniche ed acute.

Ha effetti positivi locali sulla circolazione, sul metabolismo, sulla rigenerazione cellulare e sul dolore.

La RM® (Riprogrammazione Motoria)
Si usa per riabilitare funzioni neuromuscolari disturbate o lese.
Le modalità sono le stesse della AT®, ma qui è su gruppi muscolari antagonisti che viene applicata la correzione neurologica.

Gli effetti delle ottimizzazioni.
• maggiore resistenza allo stress
• miglioramento delle capacità creative
• velocizzazione dei processi di apprendimento
• sviluppo dell’autonomia caratteriale
• miglioramento delle prestazioni sportive
• scioltezza e coordinazione motoria
• superamento delle dipendenze
• maggiore capacità di concentrazione
• maggiore consapevolezza delle proprie capacità
• migliore risposta alle terapie tradizionali
• miglioramento della funzione immunitaria
• senso di benessere generale
• incremento di efficienza dei processi riparativi

Lo strumento
Lo strumento con cui viene applicata questa metodica è ilConvogliatore di Radianza Modulante (CRM).
Il convogliatore emette per un istante un campo radio molto molto debole.
Il campo radio, nell’attraversare il corpo del paziente, genera un riflesso che è una “rappresentazione” dell’organismo.

In pratica, tutto questo serve semplicemente a portare al cervello l’informazione di come stanno le cose, senza stimolare alcunché.
Non vi è quindi la possibilità di comunicare al cervello informazioni che possano creare danno oppure errate.

La CRM Terapia®, anche se ancora non molto conosciuta, è materia di insegnamento presso l’Università degli Studi di Firenze nella Facoltà di Medicina e Chirurgia (Master di II livello).
Il master è a cura dell’Istituto Rinaldi Fontani di Firenze www.irf.it.

L’Ottimizzazione (ONP®, ONPF®) è a tutti gli effetti un atto medico, praticabile quindi soltanto da medici chirurghi, classificato presso la Federazione Nazionale dell’Ordine dei Medici come prestazione medica di AuricoloRiflessoTerapia.